COMMISSIONE EUROPEA RIVENDICA RUOLO DI JUNCKER SU PROPOSTA PER ESERCITO EUROPEO

La Commissione Europea ha dichiarato oggi che il suo presidente Jean-Claude Juncker è stato il primo ad annunciare l’idea di creare un esercito paneuropeo diversi anni fa ed ora Bruxelles accoglie con favore il clima che si è creato attorno a questa proposta.

In precedenza il presidente francese Emmanuel Macron era intervenuto a favore della creazione di un esercito europeo, così come la cancelliera tedesca Angela Merkel aveva sostenuto questa idea.

“Vorrei chiarire che il primo a parlare di un esercito europeo quattro anni fa è stato Jean-Claude Juncker. Oggi a Bruxelles e nelle capitali europee prendo atto di una memoria corta, ho sentito parlare di questo argomento come di un accordo franco-tedesco”, ha detto ai giornalisti il portavoce della Commissione Europea Margaritis Schinas.

“Ma naturalmente siamo contenti che sia il presidente francese che la cancelliera tedesca abbiano sostenuto questa idea a distanza di pochi giorni”, ha osservato.

“Abbiamo spiegato molte volte come ce lo immaginiamo. Questa commissione desidera vedere una significativa identità di difesa dell’Europa, abbiamo proposto notevoli risorse per la difesa nel bilancio europeo, abbiamo molto lavoro da fare in questo settore. Siamo felici che l’atmosfera politica attorno a questo tema ora sembra essere positiva”, ha sottolineato.

via Sputnik

POTREBBERO INTERESSARTI: