Basta Euro, Economia

ENNESIMO BOOM DELL’UNGHERIA DI ORBAN: PIL +3,8%

L’economia dell’Ungheria e’ cresciuta dinamicamente nel terzo trimestre di quest’anno e continuera’ a farlo anche nel prossimo. Lo ha dichiarato con un comunicato ministeriale il ministro dell’Economia Mihaly Varga commentando i dati rilasciati dall’Ufficio statistico ungherese (Ksh).

Secondo il ministro, la tendenza e’ accompagnata da un aumento costante dei salari. Le analisi mostrano una crescita del Pil del 3,6 per cento nel terzo trimestre 2017; il ministro ha osservato che questa cifra e’ gia’ migliore di quella del trimestre precedente. Sebbene il contributo dei vari settori economici alla crescita globale sara’ reso pubblico dal Ksh solo a dicembre, alla luce dei dati attualmente disponibili si puo’ concludere che l’espansione e’ principalmente riconducibile al settore industriale e al settore delle costruzioni, nonche’ ai servizi di mercato.

Secondo i dati riferiti da Eurostat, invece, il tasso di crescita dell’economia ungherese e’ del 3,8 per cento, dato molto superiore a quello della media Ue, il che segnala che il processo di convergenza economica dell’Ungheria con gli Stati membri altamente sviluppati prosegue ininterrotto.

via Il Nord