FUSARO: ‘LE BANCHE VOGLIONO SPINGERE L’ITALIA NELL’ABISSO E LA REPUBBLICA SPOSA LA LINEA’

Diego Fusaro critica il quotidiano “La Repubblica” per aver “sposato la linea” delle banche che vogliono “spingere l’Italia nell’abisso”.

Il filosofo nella sua rubrica “Lampi del pensiero” su Affari Italiani scrive:

“Così senza perifrasi e senza nemmeno l’ombra di una possibile problematizzazione critica, scrive il rotocalco turbomondialista ‘La Repubblica’: ‘Allarme banche: Italia partecipi di più a Unione Europea, da nazionalismo rischio Argentina’.”

E commenta: “Come se tutto ciò fosse normale. Come se fosse fisiologico e naturale il fatto che le banche dettino l’agenda alla politica, decretando cosa lo Stato deve o non deve fare.”

“Le banche – conclude Fusaro – spingono per rendere l’Italia ancora più euroinomane, ancora più vincolata alla presa mortifera del sistema euro. Insomma, spingono per farci precipitare nell’abisso”.

via Silenzi e Falsità

POTREBBERO INTERESSARTI: