GIULIO SAPELLI PREMIER? E LUI: “NO COMMENT”. POTREBBE ESSERE L’UOMO DELL’ACCORDO TRA LUIGI DI MAIO E MATTEO SALVINI

Nella notte, Luigi Di Maio e Matteo Salvini avrebbero trovato un accordo sul nome del premier. La figura che potrebbe andare alla guida del governo giallo-verde verrà presentata dai leader nel corso degli incontri di questo pomeriggio al Quirinale con Sergio MattarellaNicola Molteni, ai microfoni di Agorà, ha affermato che “presenteremo a Matterlla un solo nome”. E tra i nomi che stanno circolando con maggiore insistenza c’è quello di Giulio Sapelli, 71 anni, economista vicino al Carroccio. E a confermare in una qualche misura che il nome di Sapelli sia sul tavolo è il diretto interessato: l’economista, a domanda diretta sulla possibilità che sia lui il premier indicato, si è trincerato dietro un “no-comment“. Ma a stretto giro di posta ha ammesso di gradire il programma stilato da M5s e Lega: “Non parlo di me da sempre, ho fatto della riservatezza la mia cifra di vita. E quindi non commento. Però, da quanto ho letto, quello di M5s-Lega è un buon programma e come cittadino lo condivido”. Sarà, dunque, Sapelli il premier?

Comunque sia, in mattinata, fonti del M5s hanno comunicato all’Agi che nell’incontro nella notte tra Salvini e Di Maio “vi sarebbe stata una convergenza su alcuni nomi di figure terze” per l’incarico di premier, ma i leghisti si sarebbero presi ancora alcune ore di riflessione. In ogni modo, confermano fonti di entrambi i partiti, l’obiettivo è andare oggi, nel pomeriggio, dal capo dello Stato, Sergio Mattarella, con un nome condiviso. L’accordo, però, non sarebbe ancora chiuso.

via Libero

POTREBBERO INTERESSARTI: