LA COMMISSIONE UE FA L’ELEMOSINA ALL’ITALIA PER I TERREMOTI: 28 MILIONI

BRUXELLES – La Commissione europea, a fronte di danni per oltre 5 miliardi di euro, ha annunciato lo stanziamento di 28 milioni di euro per ”sostenere la ricostruzione dell’Umbria” e della basilica di San Benedetto a Norcia. La ricostruzione della basilica di Norcia beneficera’ complessivamente di 10 milioni, somma per alto del tutto insufficiente a completarne il restauro. ”La ricostruzione di questo gioiello del patrimonio culturale europeo a Norcia con fondi della politica di coesione sara’ un simbolo duraturo della solidarieta’ dell’Ue nei confronti dell’Italia”, ha detto la commissaria alla Politica regionale, Corina Cretu. La presidente della regione Umbria, Catiuscia Marini, ha annunciato di voler fare della basilica di Norcia un cantiere modello e visitabile. Gli altri fondi Ue andranno a opere di ricostruzioni e messa in sicurezza, in particolare degli edifici scolastici. Per le case delle decine di migliaia di terremotati neanche in euro, dalla Commissione Ue.

POTREBBERO INTERESSARTI: