LA MERKEL AVVERTE L’ITALIA: “AVETE IL DOVERE DI GARANTIRE I CONTI PUBBLICI”

German Chancellor Angela Merkel delivers a press statement with the Ukranian President ahead of their meeting in Meseberg Palace in Meseberg, eastern Germany, on May 20, 2017. / AFP PHOTO / MICHELE TANTUSSI (Photo credit should read MICHELE TANTUSSI/AFP/Getty Images)

All’indomani dell’incontro il presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, la cancelliera tedesca Angela Merkel lancia un avvertimento che ha un preciso destinatario: l’Italia. «Ogni stato della zona Euro ha il dovere di garantire la stabilità e adottare le riforme necessarie alla sua competitività e questo è vero anche in tempi buoni dal punto di vista economico». La Merkel è intervenuta nel parlamento tedesco alla vigilia del vertice Ue sulla Brexit. «Bilanci stabili sono un’importante premessa di un buon sviluppo economico in ciascun paese. Solide Finanze pubbliche sono anche però la premessa per una fiducia nell’Unione monetaria», ha aggiunto alludendo all’interdipendenza tra i paesi membri della zona Euro. Per Merkel il punto è quello di rendere l’Unione monetaria più a prova di crisi: «In tempi come questi possiamo essere felici di avere una moneta comune in Europa, l’Euro».

“Il riferimento della Merkel all’Italia è chiaro”

Ogni paese è libero per la Cancelliera di attuare la politica economica che meglio crede sempre però rispettando il Patto di Stabilità, con ogni Membro dell’UE che «è tenuto a fare attenzione alla stabilità e adottare le riforme necessarie alla competitività». Anche senza citare l’Italia il riferimento della Merkel appare evidente. A margine del Consiglio Europeo, la cancelliera terrà anche un vertice bilaterale con il premier Conte, momento in cui la Germania esporrà la propria posizione al governo gialloverde. «Manca il riferimento esplicito all’Italia – osserva la Reuters – ma implicitamente, alla luce delle polemiche tra governo italiano e Commissione europea sulla manovra 2019, il riferimento è abbastanza chiaro».

via Secolo d’Italia

POTREBBERO INTERESSARTI: