“I risultati provvisori delle elezioni legislative in Italia non arrivano come una sorpresa. Sono in linea con i trend in Europa, dove le forze del centro destra guadagnano le prime posizioni. Il successo dell’alleanza dell’ex premier Silvio Berlusconi era facile da prevedere. A questo politico progressista fa capo non solo il futuro dell’Italia perché avrà un ruolo anche nell’architettura politica europea che emergerà negli anni a venire”.