LA STABILITA’ DEI BTP ITALIANI DANNEGGIA BUND TEDESCHI: RENDIMENTO SALE: +0,36%

BERLINO – I segnali distensivi con la Commissione europea sulla legge di stabilita’ dati recentemente dal governo italiano e dalla Ue hanno spinto la Borsa di Milano in rialzo nella giornata di ieri 26 novembre, che ha chiuso a +2,87%. A sua volta, l’andamento positivo di Piazza Affari ”ha pesato sul prezzo dei contratti future sui bond tedeschi in euro, diminuito dello 0,16 per cento per toccare 160,79 punti”.

E’ quanto riferito dal sito informativo tedesco ”Onvista”, che aggiunge come il rendimento dei titoli di Stato a 10 anni della Germania sia aumentato dello 0,36 per cento. I titoli pubblici italiani a 10 anni hanno, invece, visto il rendimento diminuire di 0,13 punti percentuali al 3,27 per cento.

via Il Nord

POTREBBERO INTERESSARTI: