“LE ONG? SERVE UN PROCESSO”. LA MINISTRA TRENTA ALZA IL TIRO: COMPLOTTO CONTRO L’ITALIA SULL’IMMIGRAZIONE

Un complotto contro l’Italia sull’immigrazione. È il dubbio, implicito, sollevato dalla ministra della Difesa Elisabetta Trenta intervistata da Maria Latella a L’Intervista, su Sky Tg24. “Le ong tendono a portare i migranti verso l’Italia, il dubbio è che siano parte di un progetto”. Il progetto, ovviamente, è criminoso: traffico di esseri umani. “Questo però non possiamo affermarlo finché non c’è un processo”. No, invece, all’ipotesi di blocco navale davanti alla Libia, rilanciata anche da Giorgia Meloni, perché sarebbe “un atto di guerra”.

via Libero

POTREBBERO INTERESSARTI: