PER SENATORE RUSSO I RISULTATI DELLE ELEZIONI ITALIANE SONO UNO SCHIAFFO ALL’ÈLITE EUROPEA

Il senatore russo Alexey Pushkov ha definito i risultati delle elezioni in Italia un duro colpo all’élite europea tradizionale.

“Più del 50% dei voti è stato ottenuto da partiti che non sono d’accordo con la politica della UE: il Paese è entrato nel periodo di euroscetticismo. La sue onde non diminuiscono, ma sbattono violentemente contro le coste dell’Europa”, ha twittato il politico russo.

​In Italia si sono svolte il 4 marzo le elezioni politiche. Il “Movimento 5 Stelle”, forza anti-sistema, ha ottenuto il maggior numero di voti tra i vari partiti, riscuotendo il 32%. Tuttavia la coalizione di centrodestra formata da “Forza Italia”, “Lega Nord” e “Fratelli d’Italia” ha ottenuto più voti, raggiungendo il 37%. Tuttavia il centrodestra non avrà la maggioranza in Parlamento, dal momento che ha fallito per poco il premio di maggioranza, fissato al 40%.

via Sputnik

POTREBBERO INTERESSARTI: