News

DISASTRO DEUTSCHE BANK: NEL 3° TRIMESTRE 2019 PERDITE PER 832 MILIONI DI EURO

BERLINO – Se non è un disastro, gli somiglia molto. Deutsche Bank, la prima banca tedesca, ha registrato nel terzo trimestre 2019 una perdita netta di 832 milioni di euro, un dato peggiore delle attese degli analisti, dopo aver già segnato un rosso di 3,15 miliardi nel secondo trimestre dell’anno. Sui risultati pesa la maxi-ristrutturazione annunciata questa estate.

A livello di patrimonializzazione, il Common equity tier 1 ratio è stabile al 13,4% a fine settembre. La Core Bank, che esclude la Capital Release Unit (CRU), ha ottenuto un profitto pre-tasse di 353 milioni, dopo aver assorbito specifici costi di ristrutturazione, liquidazioni e legati al piano di trasformazione. I dipendenti del gruppo scendono sotto quota 90mila per la prima volta dall’acquisizione di Postbank. FONTE

loading...