News

Uso del contante, per Mario Monti bisognerebbe intervenire in maniera più severa

«Prima di pensare a meccanismi così delicati e sofisticati», per combattere l’evasione «ci sarebbe la misura un po’ rozza che è relativa al limite dell’uso del contante».

È quanto sostiene l’ex premier e senatore a vita, Mario Monti.

Secondo Monti «lì bisognerebbe intervenire in maniera più severa».

«Benissimo andare a cercare di creare un conflitto di interessi tra compratori e venditori su un rivolo di miliardi di transazioni piccolissime, ma se cominciamo a essere più restrittivi sull’uso del contante, almeno su operazioni più grandicelle, qualche vantaggio ci sarebbe. E del resto – ha concluso Monti – anche le considerazioni che fa la Banca d’Italia e l’autorità contro il riciclaggio del denaro sporco sottolineano sempre che bisognerebbe che il tetto sul contante fosse piuttosto basso».

Fonte: https://www.silenziefalsita.it/2019/10/01/uso-del-contante-mario-monti-li-bisognerebbe-intervenire-in-maniera-piu-severa/

loading...